IV DOMENICA T.O. – B – 1 febbraio 2015

Sia lodato Gesù Cristo! Donatello, sommo artista italiano, era stimato da tutti nella città di Firenze. Pertanto, Piero dei Medici, signore della città, sia per onorarlo e sia per  dargli tranquillità circa il suo[...]

L’onore della Sicilia

L’elezione del Presidente Mattarella rende giustizia ad un grande popolo: quello della sua Isola. Il riferimento all’onore, sia nell’ambito della vita privata, sia nell’ambito della vita pubblica, accompagna sempre l’immagine della Sicilia, fino a[...]

Siamo amici della Grecia, ma non imitatori della Grecia

La vittoria della sinistra è l’esito di un processo di liberazione nazionale, non l’affermazione di un modello per l’Europa Occidentale. Anche noi abbiamo esultato per la vittoria di Tsipras, ma per motivi diversi da[...]

C’è il passato nel nostro futuro?

Il Medio Evo prossimo venturo: catastrofismo o ricostruzione?   I veri tradizionalisti (da non confondere con quanti cercano un supporto ideologico per formule di governo autoritarie o con quanti si oppongono al Papa essendo[...]

La trascendenza e l’immanenza nel cammino ecumenico

Il Papa, chiudendo la settimana dedicata all’unità dei Cristiani, indica la via da percorrere. Quest’anno la settimana per l’unità dei Cristiani ha visto una fioritura di iniziative di base, specialmente da parte cattolica, anche[...]

Attentati di Parigi: dal razzismo al negazionismo 

Le reazioni estreme dei fatti parigini sono le due facce di una stessa medaglia che mette in pericolo la pacifica convivenza civile, assecondando i disegni del terrorismo Un avvenimento non conta per come realmente[...]

Il fatto e la narrazione

Le reazioni estreme degli attentati parigini vanno dal razzismo al negazionismo. Sono le due facce di una stessa medaglia che mette in pericolo la pacifica coesione e convivenza civile assecondando in questo modo i[...]

Non uno, ma molti spettri si aggirano per l’Europa

La tendenza identitaria non ha prodotto soltanto il fondamento islamico, ma una miriade di estremismi, anche di origine cattolica. Vito Mancuso, su “La Repubblica” del 22 gennaio, reca il suo contributo al grande coro[...]

I sette milioni di Manila si fanno sentire anche a Roma

Il Papa mostra la dimensione della Chiesa sociale, e tutti devono tenerne conto. Ad un certo punto del suo viaggio nelle Filippine, il Papa ha messo da parte sia l’italiano che l’inglese, ed ha[...]

Il ritorno di Ali Agca

Il turco riappare in San Pietro: è soltanto una provocazione, o il suo gesto fa parte di un disegno di destabilizzazione della Chiesa?   E’ stato detto che la storia ripete gli eventi, la[...]

Un Marx credente (e sostenitore del Papa)

Il Cardinale di Monaco di Baviera, grande elettore di Bergoglio, spiega alcuni aspetti del suo Magistero.   La ricca Monaco di Baviera, città che ha vissuto la rivoluzione industriale divenendo sede di produzioni tecnologicamente[...]